Nel Marzo 2008 abbiamo inviato una lettera a tutti i Comuni della Provincia  sul problema rifiuti indicando come unica prospettiva strategica l' obiettivo "rifiuti zero" che documentavamo ampiamente nella stessa lettera. Tutti, dunque, sapevano. Oggi la situazione è drammatica ed è sempre più insistente la pressione verso gli inceneritori (non importa se in Provincia o meno), mentre la differenziata viene colpevolmente abbandonata ai cassonetti stradali, per non dire delle dovute (per legge Italiana e Regolamento UE) campagne per la Riduzione, il Riuso, il Riciclo, ...

 

Venerdì alle 18 alla Sala dei Comuni della Provincia di Imperia, incontreremo il giovanissimo assessore all' Ambiente di Capannori (uno dei primi Comuni ad avere concretamente avviato e perseguito il percorso verso "Rifiuti zero", ed Anna Stramigioli, responsabile per la Liguria della Rete Rifiuti zero. Abbiamo invitato, ovviamente,  anche rappresentanti istituzionali, sperando che abbiano la voglia di affrontare il problema senza l' incoscienza dimostrata per molti decenni.

Partecipiamo numerosi per dare forza a questa che è l' unica alternativa credibile e concretamente possibile alle discariche, agli inceneritori, al lancio dei rifiuti nei vulcani o nella galassia....