Il Circolo di Sanremo e la Federazione di Imperia del Partito della Rifondazione comunista saranno presenti con i propri dirigenti ed i propri militanti il 9 Dicembre alle ore 15 davanti al Cinema Centrale di Sanremo per protestare contro la presenza di Licio Gelli ai Martedì letterari organizzati dal Casinò di Sanremo.

Con riferimento alle ultime interviste del sig. Gelli, nelle quali ha affermato, tra l'altro, che l'attuale Presidente del Consiglio è “l'unico grande uomo in grado di portare a termine il piano di rinascita nazionale” risulta evidente che la storia della P2 è più che mai attuale e non può essere considerata solo argomento di studi storici.

In questa fase delicata per il nostro Paese è più che mai necessario, da parte di tutte le forze democratiche ed antifasciste, mantenere alta la vigilanza, anche ricordando a tutti i cittadini, ma soprattutto alle nuove generazioni, il fatto che il Sig Gelli è il capo di una loggia massonica fuorilegge che voleva sovvertire l'ordine repubblicano e che faceva dell'eversione anti-democratica il proprio carattere distintivo.